I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

pubbliredazionale NEWS SCUOLA

Abbattimento retta del nido a Frosinone città in video

abbattimento retta del nido - Camera di controllo domestica
Articolo promozionale

Abbattimento retta del nido e città in video; i progetti prendono forma. La giunta comunale ha approvato la costituzione di associazione temporanea. Ciò di concerto con il Comune di Arnara; e la dichiarazione d’intenti per il cofinanziamento con il Consorzio per lo Sviluppo industriale di Frosinone.

Abbattimento retta del nido e Città in video

Il progetto quindi prende forma, relativamente alla partecipazione all’Avviso Pubblico della Regione Lazio; per la concessione di contributi, in conto capitale, per “Città in Video”. Orbene, con il progetto “Città in video”, sono già state installate oltre 500 telecamere.

abbattimento retta del nido - Camera Bianca di videosorveglianza

Si raggiunge così la percentuale più alta mai raggiunta in Italia; per rapporto tra sistemi di sicurezza e numero di abitanti. Basti pensare che con l’utilizzo di strumenti di videosorveglianza; sono acquisite e gestite informazioni ai fini di valorizzare al massimo il profilo della prevenzione e della deterrenza di vari generi di reati. E’ incontrovertibile che la sicurezza collettiva ha beneficiato, anche in passato; delle immagini raccolte dai dispositivi elettronici dislocati su tutto il territorio. Gli uffici comunali hanno, infatti, fornito, già nei mesi scorsi; utili strumenti d’indagine alle Forze dell’Ordine. Costoro, regolarmente, procedono all’acquisizione dei filmati e delle videoregistrazioni.

Città in video e abbattimento della retta del nido con contributi regionali

Tutto ciò per prevenire la commissione di reati o; come spesso accaduto, per fornire validi strumenti probatori all’Autorità giudiziaria. Scopo degli atti deliberati dal Comune; è integrare la rete di videosorveglianza già esistente. Si vuole incrementare particolare nell’area nord-ovest industriale-commerciale-aeroportuale; e nelle aree che dovessero essere colpite dal fenomeno del deposito abusivo di rifiuti, soggette a episodi di criminalità e degrado.

abbattimento retta del nido - Asili Nido con bimbi

Nel dettaglio, il Comune di Frosinone e ASI hanno dichiarato di partecipare al cofinanziamento del progetto in questione. Ciò per una quota pari al 20% tra Comune e ASI 80%; allo scopo di rendere ancora più incisive le azioni di monitoraggio delle aree della zona industriale. Zone in cui insistono diverse attività commerciali e industriali che; in passato, hanno segnalato atti delinquenziali o vandalici. Per quanto riguarda, invece, l’associazione temporanea di scopo con il Comune di Arnara; si vuole implementare la sicurezza attraverso forme di collaborazione con amministrazioni comunali confinanti.

Pollicino e Fantasia

Sarà efficace monitorare con videosorveglianza, delle aree periferiche e rurali; ove si possono verificare atti inerenti furti in ville e/o case isolate. Oltre che discariche abusive di rifiuti; risulta funzionale considerare nel complesso l’area del Comune di Frosinone e del comune limitrofo di Arnara. Qualora il progetto d’implementazione fosse approvato; “Città in video”, usufruirebbe, quindi, di ulteriori 200 dispositivi elettronici, toccando quota 700.

abbattimento retta del nido - Pollicino che mette gli stivali

Telecamere in centro e in periferia quindi, per valorizzare al massimo i profili di sicurezza; prevenzione e deterrenza, a beneficio della collettività. Non solo videosorveglianza, perché l’amministrazione comunale frusinate; è risultata aggiudicataria del contributo regionale per l’abbattimento del costo della retta sostenuto dalle famiglie per la frequenza degli asili nido comunali (Fantasia e Pollicino). Al Comune di Frosinone è stato quindi assegnato un fondo di competenza per l’abbattimento delle rette pari a € 29.922,35.

Asili nido

La ripartizione del fondo, come da indicazioni regionali; dovrà avvenire su 10 mesi e dovrà essere quantificata sulla base delle iscrizioni effettive alla data del 1° ottobre 2020 e suddivisa in maniera lineare tra tutti i nuclei familiari iscritti entro tale data. Il contributo, dunque, sarà destinato a tutte le famiglie che risultino iscritte presso gli Asili Nido comunali; alla data del 1° ottobre 2020. La relativa assegnazione sarà definita in maniera lineare rispetto alle tariffe di contribuzione stabilite; e per 10 mesi (ottobre 2020 luglio2021). Le famiglie che usufruiranno dell’agevolazione, e dunque, dovranno pagare la retta scontata della quota determinata. Infine, per ogni eventuale informazione o delucidazione, si potrà contattare il Servizio Pubblica Istruzione; ufficio Asili Nido, contattando Marilena Bove allo 0775/2656680.

Abbattimento retta del nido a Frosinone città in video ultima modifica: 2020-09-30T08:00:57+02:00 da Redazione
To Top