I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

covid NEWS

Ampliamento dello Spaziani con struttura anti #Covid-19

Ampliamento dello Spaziani - ospedale nuovo con nuovo edificio

Ampliamento dello Spaziani con il recovery fund. Il consiglio comunale di Frosinone ha approvato all’unanimità la mozione urgente; avente ad oggetto la richiesta di destinare i fondi europei all’ampliamento dell’assistenza ospedaliera del capoluogo. Il sindaco di Frosinone, nelle scorse settimane, aveva, infatti, proposto che una quota degli oltre 200 miliardi di euro; concessa attraverso il Recovery Fund fosse utilizzata all’ampliamento dello Spaziani. 

Ampliamento dello Spaziani

Va sottolineato che non possiamo non renderci conto; che il nostro ospedale è già in affanno. Il ‘Fabrizio Spaziani’ non ha locali e funzionalità per poter essere destinato; contemporaneamente, a struttura Covid e a struttura sanitaria ordinaria. Allorquando venne progettato e realizzato il nosocomio; le odierne condizioni socio-sanitarie erano del tutto impensabili.

Ampliamento dello Spaziani  - Struttura Ospedaliera frusinate

Nessuno avrebbe mai potuto prevedere una simile pandemia. L’ampliamento della struttura può costituire una proposta di altissimo livello ed utile; non solo per l’intera provincia di Frosinone, ma per tutto il basso Lazio. Peraltro l’ospedale Spaziani, è una delle poche strutture rientranti nei requisiti di sostenibilità; di innovazione sanitaria e di investimenti infrastrutturali. Elementi alla base delle condizioni di ammissibilità; dei progetti finanziati dall’Europa con il Recovery Fund. Il consiglio comunale all’unanimità, superando le normali differenze tra maggioranza e minoranza; ha testé approvato la mozione per la destinazione dei fondi.

Ampliamento dello Spaziani in Ciociaria

Davanti all’emergenza, non si può che essere tutti uniti. Questa coesione è un valore aggiunto, e costituisce sicuramente un elemento di cui la politica regionale e nazionale; dovrà tenere conto in futuro. Sarà necessario usare il massimo della responsabilità nella ridistribuzione delle risorse straordinarie provenienti dall’Europa. A seguito dell’emergenza pandemica, l’ospedale di Frosinone ha assunto un assetto di presidio “modulare”; pronto cioè ad essere trasformato in caso di bisogno, come Covid hospital.

Ampliamento dello Spaziani  - Ospedale con parcheggio in Via Armando FAbi
esempio di struttura ospedaliera moderna

Tutto ciò, relativamente e in riferimento al numero di posti letto in terapia intensiva; subintensiva, malattie infettive. L’Ospedale del Capoluogo, in caso di perdurante emergenza Covid, rischia, nel lungo periodo, di non poter più assicurare una adeguata; completa e tempestiva assistenza sanitaria per i cittadini di Frosinone. Da anni lo Spaziani è da anni punto di riferimento insostituibile come eccellenza specialistica, e di grandi professionalità sanitarie; non solo per l’area circostante, ma anche per la zona nord.

Ampliamento ospedale frusinate

Si manifesta quindi l’esigenza per la Città Capoluogo di realizzare un sostanziale ampliamento della struttura esistente. Il consiglio comunale di Frosinone, ha quindi impegnato, con tale mozione, il Presidente della Regione Lazio e la Giunta Regionale. Ciò per destinare una quota sufficiente di risorse finanziarie del Recovery fund; per realizzare un sostanziale ampliamento della struttura esistente.

Ampliamento dello Spaziani - Ospedale ideale di Frosinone
Progetto di ospedale

Ci sarà la costruzione di un edificio dedicato al DEA, collegato all’ospedale Spaziani; dotato di tutte le più moderne attrezzature tecnologiche. L’assise inoltre chiede ai Parlamentari e ai Consiglieri Regionali eletti dal territorio di unirsi a tale richiesta. Ciò quindi per sostenere unitariamente questa importante battaglia di dignità sanitaria e per continuare. Si vuole così garantire ai Cittadini adeguata assistenza sanitaria; anche in termini di efficacia ed efficienza delle prestazioni e a garanzia dei LEA. 

Ampliamento dello Spaziani con struttura anti #Covid-19 ultima modifica: 2020-11-03T08:24:45+01:00 da simona aiuti
To Top