I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

COSA VEDERE ITINERARI

Arnara, piccolo borgo incantevole in Ciociaria

Arnara - foto del castello di Arnara

Arnara, come un piccolo baluardo che ha attraversato il tempo, sta adagiata  della Valle del Sacco; a due passi dal capoluogo di Frosinone. Ci troviamo nel basso Lazio che si svela meraviglioso.

Arnara

Arnara si trova a due passi da Frosinone, piccola e incantevole, un tesoro tutto da scoprire. Le origini di Arnara sono piuttosto remote, se sembra risalgano, secondo Svetonio, alla tarda età repubblicana; quando Cesare distribuì le terre dell’attuale Arnara, tra il suoi 2 000۠0 veterani.

Arnara - le mura del castello

Quindi l’abitato sembrerebbe avere nelle vene sangue di “pretoriani”! Inoltre, nella contrada Colle Romano, il cui nome non sembra essere casuale, e sembra, ci fosse anticamente una stazione di posta per il cambio dei cavalli. Nondimeno, il paese, sembra si sia formato con l’arrivo dei Longobardi nella zona, intorno la metà dell’VIII secolo. In epoca remota, pare che l’area lavorasse moltissimo grazie alle cave di tufo; utili ad esempio per le mura di Ceccano. Tale opera risale al papato di San Silverio nel 536. È probabile che le prime mura fortificate risalgano al 756 con la costruzione della Torre; identificativa del luogo e visibile da lontano.

Il castello di Arnara

Secondo alcuni, il nome Arnara, deriverebbe dal longobardo “Arnhari”, ma secondo altri, invece deriverebbe dalla pianta di Ontano, dal Latino “Alnus”. Tuttavia, sorgendo su una collina tufacea; Arnara  deriverebbe da harena, ovvero sabbia!

Arnara - Arnara fotografata dall'alto

Orbene, tra corsi e ricorsi storici, sappiamo che il delizioso borgo ciociaro fu feudo dei conti de Ceccano; ma nel 1121 il Papa Callisto II attaccò la città, adirato per l’inclinazione dei conti verso l’imperatore. Nel XV secolo poi, il feudo passò famiglia Colonna, fino alla fine dell’epoca dei feudi stessi. Sappiamo inoltre che il Castello dovrebbe essere molto antico, forse proprio longobardo, infatti, le prime notizie certe del borgo, risalgono proprio al 1121. Inoltre sappiamo che nel 1143 ci fu la caduta del Mastio, attribuibile o alla contesa tra il re Ruggero II d’Altavilla ed il Papa Innocenzo II, oppure ad un terremoto. Alla morte del papa, Ruggero II conquistò Ceprano ed invase la Campagna facilmente.

Archivio Colonna

Nel 1165 il castello subì un altro attacco dalle truppe normanne. La resistenza di Arnara costrinse gli alleati del papa a ritirarsi. Arnara, tra corsi e ricorsi storici, ricompare in alcuni documenti dell’archivio Colonna dei primi del Duecento. La città risulta tra i lasciti al figlio primogenito Landolfo, assieme ad altri feudi, tra cui Ceccano, Patrica, Santo Stefano e Pisterzo.

Arnara - le vie del borgo

Arriviamo attraverso i secoli ad Annibaldo; capostipite di quel ramo dei conti di Ceccano che assunse in seguito il nome di Annibaleschi. Secondo Gregorovius invece, le proprietà di Landolfo, andarono ai figli Giovanni, e poi ad Annibaldo fino al 1291. Il figlio di quest’ultimo, Giovanni, congiurò contro Papa Bonifacio VIII con l’appoggio dei Colonna. Antonio da Ceccano, sotto Papa Eugenio IV, fu l’ultimo proprietario dei Colonna. Dai documenti, il castello poi rientrò tra le proprietà dei Colonna, i quali ne saranno i proprietari fino agli inizi del XX secolo.

Cosa vedere e come arrivare in Ciociaria

Da visitare quindi c’è il Castello Colonna, ma anche la chiesa San Nicola di Bari. Tra gli eventi c’è il Luglio arnarese, con la Festa Madonna del Carmine il 16 luglio; Fiera al mattino e Infiorata la sera con processione. Abbiamo la Sagra degli Gnocchi Sab. succ. 16 luglio; sagra delle sagne e fagioli la II domenica di settembre, e la Festa del Sacro Cuore I Domenica di Agosto. Arnara è una zona ricca di vitigni come Sangiovese, Trebbiano, Malvasia, Maturano, Pamparano e Moscato. Il borgo si raggiunge In treno- Roma-Napoli – fermata Ceccano. Autobus CO.TRA.L. per Arnara.Con l’Autostrada da Roma: A1 (Milano-Napoli) – uscita Frosinone; S.S.6 Casilina direzione Cassino, dopo 6 km. bivio per Arnara.Da Napoli: A1(Napoli-Milano) – uscita Ceprano; S.S.6 Casilina direzione Frosinone, dopo 20 km. bivio per Arnara.

fonte foto: pag. uff. Facebook Io sono arnarese

Arnara, piccolo borgo incantevole in Ciociaria ultima modifica: 2020-07-20T07:00:00+02:00 da Redazione
To Top