Bambini ciociari al museo per divertirsi imparando - itFrosinone

itFrosinone

CONSIGLI UTILI LUOGHI DI RITROVO

Bambini ciociari al museo per divertirsi imparando

Bambini ciociari al museo - Didart e la locandina

Bambini ciociari al museo, sembra quasi il titolo di un film! Al riguardo, partiranno mercoledì 8 dicembre le attività previste nell’ambito di “Didart”; iniziativa realizzata dall’amministrazione comunale; mediante l’assessorato alla cultura coordinato da Valentina Sementilli, con il contributo della Regione Lazio.

Bambini ciociari al museo

“Didart”, nasce per promuovere non solo la conoscenza del patrimonio artistico tra i più piccoli; ma di farlo in modo ludico e divertente. Didart prevede, infatti, una serie di laboratori di didattica dell’arte, totalmente gratuiti, che si terranno fino al 9 gennaio 2022. L’orario sarà dalle 10 alle 12, presso il Museo archeologico comunale di via XX settembre, nel centro storico del capoluogo.

Bambini ciociari al museo - Didart e gli eventi in calendario

La fascia d’età di bambini coinvolta dal progetto è quella tra i 5 e gli 11 anni. Il primo workshop, “Disegnando s’impara”, si terrà mercoledì 8 dicembre. Mentre poi domenica 12 dicembre sarà la volta di “La tecnica di pittura ad acquerello”; mentre “La pittura di paesaggio” è prevista per domenica 19 dicembre. Saranno quindi festività piuttosto impegnate per molti piccoli esploratori del nostro museo. Invece, per Santo Stefano, nessun riposo, anzi, i piccoli partecipanti apprenderanno “La tecnica del collage”.

Didart e Con lo sguardo dell’altro

Mentre giovedì 6 gennaio 2022 sarà la volta di “Con lo sguardo dell’altro”. Si tratta di un laboratorio di ritratto e anche di autoritratto. Infine, l’iniziativa al museo si chiuderà in bellezza con “Astratto è bello”; domenica 9 gennaio 2022. Tutti i momenti previsti in questo percorso, saranno basati sul coinvolgimento individuale e di gruppo nella sperimentazione pratica di metodi; ma anche di tecniche e materie.

Bambini ciociari al museo - Museo e le attività interattive

I laboratori saranno condotti da personale esperto in didattica dell’Arte; con lo scopo di educare alla conservazione e alla fruizione del patrimonio artistico, quale bene comune e condiviso. Tutto si svolgerà attraverso le modalità di comunicazione del patrimonio creativo e coinvolgente. Le attività stimoleranno l’interesse per la conoscenza e la partecipazione; favorendo la crescita culturale dei piccoli utenti; per ridurre la distanza che spesso, una volta adulti, li separa dal mondo dell’Arte.

Glie Fauone

Per ogni genere di informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi al numero 0775 212314 (dal martedì al venerdì mattina, 9-12). Oppure si può scrivere all’indirizzo [email protected]museoarcheologico.comune.frosinone.it. Infine, ricordiamo che sabato 11 dicembre, nel cuore del capoluogo; nel piazzale antistante la chiesa di Santa Elisabetta, si terrà “glie Fauone”. Sarà organizzato dall’associazione culturale “Rione giardino” con il patrocinio del Comune di Frosinone (assessorato al centro storico, coordinato da Rossella Testa). Appuntamento all’11 dicembre a partire dalle 19.30. Castagne e vino accompagneranno l’iniziativa tradizionalmente legata al nome di santa Lucia. In questo periodo, infatti, il rito svolge la funzione di preparazione all’ingresso; ormai imminente, del nuovo anno, augurandosi, così, che questo passaggio avvenga sotto i migliori auspici.

Bambini ciociari al museo per divertirsi imparando ultima modifica: 2021-12-09T08:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

Geniale!

Katherine Alexandra Giudice

👍🏻

Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x