itFrosinone

Non categorizzato

Canoa in Ciociaria o in kayak, è il momento di programmare

Canoa in Ciociaria - Bimbo In Canoa che pagaia

Canoa in Ciociaria? E’ questo il momento di pensarci. Mentre attendiamo che ci si possa di nuovo spostare per fare una breve vacanza o solo trascorrere una domenica al mare o ai monti; possiamo programmare quelle esperienze anche un po’ avventurose che abbiamo tanto rimandato.

Canoa in Ciociaria

Possiamo prendere carta, penna e carina, e definire al dettaglio, esperienze fantastiche da svolgersi nel nostro ricco territorio. Sono tanti ad esempio i luoghi nel frusinate dove poter praticare sport d’acqua, anche estremi, come a Casalvieri. Gli amanti della canoa da quelle parti possono attraversare le acque impetuose del Melfa. Generalmente è lì che ogni anno ad aprile si tiene un raduno canoistico nazionale.

Canoa in Ciociaria - Due Uomini In Canoa sul dislivello

Forse il raduno non ci sarà, ma sicuramente più avanti si tornerà a mettere i remi in acqua. Già, verso il Melfa, dove alberga il gioiello verde della Ciociaria, con 14 Chilometri di paesaggio selvaggio tra boschi e rupi, grotte ed Eremi, cascate e rapide. Un vero paradiso per gli amanti degli  sport d’acqua e non solo. Si tratta di un sito che la Comunità Europea ha inserito nella lista dei siti naturalistici più importanti per la presenza di rapaci caprioli e lupi.

Canoa in Ciociaria e kayak nel Melfa

Ci troviamo nel paradiso dei naturalistico, in una delle strade più antiche e caratteristiche del Lazio, dove si uniscono in qualche modo la Valle del Liri e la Valle di Comino; naturale porta d’accesso al vicino Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Là dove grandi paesaggi aspettano gli amanti del trekking. Se il sogno è la canoa quindi, Le Gole del Melfa sono un luogo incantevole, dove la natura è ancora selvaggia.

Canoa in Ciociaria - Rapide pericolose

Programmando la vacanza, potete pregustare di ammirare il fiume Melfa che nei secoli ha scavato gole che a tratti si presentano impervie; rendendo il luogo ideale per il kayak con parti della discesa lungo il fiume che risultano veramente spettacolari ed altrettanto, ma impegnative se non si è esperti della disciplina. Mentre studiate la cartina, pregustando le acque e la canoa, sappiate che le difficoltà presenti nelle Gole del Melfa sono indicati con difficoltà III – IV.

Località Plauto Vitello

Mentre il tratto che interessa il raduno che si tiene annualmente è di difficoltà III (III +). Orbene, gli imbarchi sul fiume sono due, uno in località Plauto Vitello nel Comune di Casalvieri; tratto più impegnativo e percorribile solo in presenza di elevate portate del fiume. L’altro si trova presso il ponte delle Valli, nel Comune di Roccasecca.

Canoa in Ciociaria - Kayak e concorrente con la pagaia

In questo tratto, compreso tra il Ponte delle Valli e il Ponte dello Spirito Santo, è presente uno sbarramento, chiamato Salto del Muraglione, con difficoltà – Km 5 ww II°- III° – (III°+ trasbordabile). Studiando la cartina e facendo qualche ricerca, vedrete che da quelle parti c’è l’Eremo dello Spirito Santo che si affaccia sulle gole. Se temete le rapide, potete fare un salto al Parco Archeologico Conti d’Aquino, ammirando anche la Chiesa e il Castello di S. Tommaso d’Aquino e passeggiare borgo medioevale del Castello.

Fiume Gari

Inoltre, anche a Cassino lungo il tratto percorribile del Gari, si possono fare delle uscite in canoa e in eco rafting; accompagnati anche da istruttori federali. Inoltre, anche a Trevi nel Lazio, lungo l’Aniene, ci si può cimentare in sport come rafting, canoa e kayak attraversando una valle isolata nel cuore del parco dei Monti Simbruini. Ma anche nel vicino lago di Posta Fibreno, naturalmente rispettando i vincoli della Riserva, si può attraversare le acque del lago con canoe o kayak in tranquillità. Infine, il lago di Cardito, allo stesso modo si presta a sport simili. Il lago si trova tra i comuni di San Biagio Saracinisco e Vallerotonda ed è una nota meta frequentata da tanti amanti della canoa.

Canoa in Ciociaria o in kayak, è il momento di programmare ultima modifica: 2021-04-07T08:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

¡Amo este deporte! ¿Qué opina la comunidad? Esperamos sus comentarios.

simona aiuti

grazie

To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x