Centri estivi in Ciociaria, si riparte - itFrosinone

itFrosinone

LUOGHI DI RITROVO NEWS

Centri estivi in Ciociaria, si riparte

Centri estivi in Ciociaria - Bimbi In Piscina con i braccioli

Centri estivi in Ciociaria e nello specifico a Frosinone, per le esigenze dei piccoli. Questi ultimi due anni e mezzo, sono stati deleteri per la socialità dei bimbi e degli adolescenti; quindi è tempo di ripartire a spron battuto. Il comune si impegna a dare un contributo per la retta.

Centri estivi in Ciociaria

Ripartono quindi le varie  iniziative di socialità e formazione destinati ai più giovani nel capoluogo, dove spazi verdi e luoghi attrezzati non mancano. Al riguardo, per favorire la promozione, il supporto e il potenziamento dei centri estivi e i servizi ricreativi sono molti gli eventi previsti. Si vuole pensare quindi alla fascia anagrafica compresa tra gli 0 e i 17 anni; per cui l’amministrazione ha indetto un bando pubblico. Quest’ultimo è rivolto alle famiglie residenti nel Comune di Frosinone e agli operatori economici.

Centri estivi in Ciociaria - Altalena e bambini

Come ha recentemente affermato il neo sindaco Mastrangeli: “L’intero Paese ha pagato un tributo altissimo a causa dell’emergenza sanitaria, sia in termini di vite umane; sia per quanto riguarda i riflessi economici, culturali e sociali che hanno coinvolto tutta la popolazione. Sicuramente, però, tra coloro che più hanno sofferto la mancanza di socializzazione vi sono i bambini e i ragazzi.(…)”

Centri estivi di Frosinone

(…) che trovano nel confronto e nell’aggregazione delle occasioni di crescita e di arricchimento. Per questo, è importante sostenere tutte quelle iniziative che permettano l’apertura e la conoscenza di sé e degli altri attraverso la condivisione, il gioco, il divertimento”.

Centri estivi in Ciociaria- Centro Estivo con attività ludiche

Così appunto si è espresso il sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli. Come dicevamo, l’avviso, redatto dal settore Pubblica Istruzione, con il coordinamento dell’assessore Valentina Sementilli; intende promuovere azioni di supporto alle famiglie residenti nel capoluogo e agli operatori economici che offrono servizi educativi, ludici e ricreativi. In particolare enti del terzo settore, società (commerciali e non) e soggetti privati, che svolgono l’attività nel territorio del Comune di Frosinone. Il Comune si impegna a rimborsare agli operatori che aderiranno all’iniziativa; la quota parte del 30% della retta settimanale dovuta dalle famiglie residenti nel Comune per il periodo di riferimento, 8 agosto – 9 settembre 2022.

Attività ludiche per bambini a Frosinone

I rimborsi saranno erogati previa idonea ed esaustiva rendicontazione delle attività effettivamente svolte. Infine, l’ente si impegna a contribuire alla gestione dei Centri Estivi. E/o dei servizi territoriali socio educativi e ricreativi 2022; con un contributo forfettario parametrato al numero di settimane effettive di attività svolte nel periodo indicato.

Centri estivi in Ciociaria- Parchetto e bambino

Contributo pari a € 350,00 a settimana (nel limite massimo del Fondo). Le adesioni dovranno pervenire presso l’Ufficio di Protocollo Generale e/o a mezzo PEC all’indirizzo [email protected] su apposita modulistica (Allegato A) entro e non oltre le ore 13 del 4 agosto 2022. È possibile richiedere chiarimenti inerenti all’avviso ai seguenti recapiti: [email protected], 0775/2656684; [email protected], 0775/2656689.

Centri estivi in Ciociaria, si riparte ultima modifica: 2022-08-01T07:00:00+02:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
1
0
Would love your thoughts, please comment.x