I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

CONSIGLI UTILI NEWS

Covid19, le contromisure prese nei comuni del frusinate

Covid19 We're Temporarily Closed

L’emergenza da Covid19 ha obbligato gli amministratori del frusinate all’emanazione di indicazioni per scongiurare i contagi. Prime fra tutte le dieci regole da seguire promulgato di concerto da ISS e Ministero della Salute su indicazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ma non mancano le attività di monitoraggio e di controllo da parte delle forze dell’ordine sugli spostamenti dei cittadini.

Lavarsi Le Mani
Lavarsi le mani – Foto di ivabalk da Pixabay 

Nonostante le difficoltà, il supporto alle comunità si è esteso anche all’attivazione di numerosi servizi messi a disposizione della collettività a titolo gratuito. Per chi non ne fosse a conoscenze da alcuni giorni è disponibile l’APP LAZIO DOCTOR per mettersi in contatto diretto con i medici. Quest’ultima permette di avere un canale sempre attivo col personale sanitario così tale da poter monitorare il proprio stato di salute senza uscire di casa. Ma vediamo quali sono le principali misure adottate da alcuni amministratori del frusinate.

Covid19, sanificazione e igienizzazione

Numerosi i comuni stanno procedendo alla sanificazione delle strade urbane e extraurbane. Nel caso del capoluogo è previsto anche un servizio di bonifica di aree private, specialmente per quelle condominiali, sia negli ambienti comuni che privati. Anche il comune di Sora ha adottato le stesse misure di pulizia stradale ampliando la sanificazione ai mastelli della raccolta differenziata. Dello stesso avviso anche i sindaci di Ceccano, Veroli e Aquino, per citarne alcuni. Il comune di Isola del Liri per supportare i cittadini nelle operazioni di smaltimento dei rifiuti ha pubblicato un proprio vademecum. Sul sito istituzionale e profili social è possibile trovare tutte le info a riguardo. L’amministrazione Provinciale ha deciso di rinviare il pagamento delle annualità COSAP, cioè il canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche. Il canone 2020 potrà essere pagato entro il 31 dicembre 2021. Le annualità 2017-18-19 potranno essere versate entro il 31 dicembre 2010.

Servizi per persone in difficoltà

Non mancano le iniziative per i più bisognosi. A Cassino è stato attivato il servizio Cassinorisponde per anziani dai 70 anni in su per i quali è sconsigliato uscire di casa. Perciò la spesa alimentare e di farmaci sarà consegnata presso il domicilio. Inoltre il comune ha sollecitato gli esercenti ad aderire all’iniziativa di spesa “intelligente” in modo da evitare lunghe file e scongiurare possibili contagi. Stessa iniziativa anche nei comuni di Aquino, Isola del Liri (compilando modulo online o telefonando), Ferentino e Ceccano.

Persone Anziane
Anziani – Foto di Sabine van Erp da Pixabay 

In un momento come questo è di grande importanza anche il supporto psicologico. Alcuni comuni come quello di Cassino e Veroli hanno attivato dei numeri a disposizione della cittadinanza per poter comunicare con un terapeuta. Un’azione necessaria per venire incontro a chi soffre di isolamento, confusione e solitudine.

Altre iniziative per combattere il Covid19

In questo momento così delicato il personale sanitario è in prima linea per sconfiggere il Covid19. Nelle ultime settimane si sono moltiplicate le iniziative promosse da associazioni, cittadini e comuni per supportarli nella loro battaglia. Ad esempio tramite il comune di Sora, è possibile fare una donazione per sostenere la terapia intensiva dell’Ospedale Ss Trinità. Anche nel comune di Alatri alcuni cittadini hanno organizzato una raccolta fondi per finanziare tre respiratori per il nosocomio San Benedetto.

Reparto Ospedaliero
Reparto ospedaliero – Foto di sungmin cho da Pixabay 

Tuttavia non sono mancate le trasgressioni ai divieti imposti dai decreti governativi. Moltissimi i richiami dei primi cittadini al rispetto delle regole e le conseguenti contromisure per arginare il fenomeno. Nella città volsca il sindaco Roberto De Donatis è stato costretto a chiudere tutti gli accessi al monte San Casto e Cassio. Ma anche nelle ore più buie è possibile trovare delle pennellate di colore. Sono quelle dei bambini che hanno riempito il web ed i siti istituzionali dei comuni con le loro creazioni.

Da tenere a mente…

In ultimo non bisogna dimenticare l’importanza della donazione di sangue. Per prenotarsi basta una telefonata alle associazioni e/o ai centri trasfusionali dislocati sul territorio.

Foto in copertina: We’re temporarily closed. Foto di Gerd Altmann da Pixabay 

Covid19, le contromisure prese nei comuni del frusinate ultima modifica: 2020-03-30T09:00:00+02:00 da Martina Shalipour Jafari
To Top