itFrosinone

NATURA NEWS

Fototrappole in Ciociaria per combattere il vandalismo

Fototrappole in Ciociaria - Videosorveglianza con un Computer

Fototrappole in Ciociaria, per difendere la collettività. La giunta comunale ha preso atto del regolamento di videosorveglianza; con il sistema delle fototrappole.

Fototrappole in Ciociaria

Come da prassi, la proposta di deliberazione sarà dunque portata all’attenzione del consiglio comunale; al fine dell’adozione. Il progetto di videosorveglianza in oggetto è volto specificatamente alla tutela ambientale. Naturalmente è fondamentale anche tutelare nel migliore dei modi, tutto il patrimonio comunale; per contrastare non solo episodi di vandalismo.

Fototrappole in Ciociaria - Telecamera da muro

L’attività è necessaria anche per individuare e perseguire quanti dovessero depositare abusivamente rifiuti; in ambiti particolarmente sensibili e non consentiti. La popolazione è molto sensibile; e lo è sempre più negli ultimi anni, nella tutela dell’ambiente, quotidianamente minacciato. Parliamo di sversamenti industriali, abbandono abusivo di materiale edile, soprattutto di amianto; per non parlare poi di frigo, mobili usati e quant’altro. Nonostante il comune si adoperi per raccogliere con un ottimo servizio i rifiuti ingombranti; la piaga dell’abbandono di questi ultimi, persiste. L’amministrazione comunale, intende quindi contrastare; l’increscioso fenomeno dell’abbandono e smaltimento irregolare di rifiuti nel territorio comunale.

Fototrappole in Ciociaria per video sorveglianza urbana

L’uso e la diffusione del numero verde per ritirare  i rifiuti, ancora è troppo ignorato; quindi, ci saranno le foto trappole. Queste saranno collocate in prossimità dei siti maggiormente a rischio. Parliamo di strade semi periferiche o periferiche; o anche le loro pertinenze, e aree verdi isolate.

Fototrappole in Ciociaria - Videosorveglianza con apparecchiatura sofisticata

Il sistema di video sorveglianza, mira alla prevenzione, all’accertamento e alla repressione degli illeciti; derivanti dall’utilizzo abusivo delle aree impiegate come discarica di materiale e/o di sostanze pericolose. Inoltre si vuole mirare altresì ad una crescita in percentuale; al rispetto della normativa concernente lo smaltimento dei rifiuti. Gli apparecchi elettronici di video sorveglianza; serviranno inoltre, anche alla ricostruzione della dinamica di atti vandalici o di teppismo. Tale video registrazione, in futuro consentirà un pronto intervento della Polizia municipale; o delle forze dell’ordine a tutela del patrimonio pubblico. L’abbandono e lo smaltimento illecito dei rifiuti; arrecano danno sia all’ambiente, sia cittadini frusinati.

Cittadinanza attiva

Parliamo di quella parte della popolazione, che si è mostrata più che virtuosa nella raccolta differenziata. Si sottolinea al riguardo, che a seguito dell’attivazione del servizio introdotto dall’amministrazione su tutto il perimetro comunale; infatti, la percentuale di separazione degli scarti si è attestata su una percentuale che supera il 70%.

Fototrappole in Ciociaria - Videosorveglianza con un obiettivo

Ciò ha comportato quindi un maggiore decoro urbano e; inoltre, una riduzione della Tari che, nel 2019, ha registrato la diminuzione più sensibile di tutta la Regione Lazio. Si fa riferimento a dati di “Cittadinanzattiva”, che delineano un costo, per i frusinati, inferiore del 13,7 %. La tariffa media, infatti, è scesa da 369 euro a 319 euro. Quindi, il sistema di fototrappole andrà ad aggiungersi al progetto “Città in video”; grazie al quale sono già state installate oltre 500 telecamere su tutto il territorio.

Città in video

Si è raggiunta così la percentuale più alta in Italia per rapporto tra sistemi di sicurezza e numero di abitanti. Grazie al finanziamento ultimamente ottenuto, “Città in video”, usufruirà di ulteriori 200 dispositivi elettronici; toccando quota 700, in centro e in periferia, per valorizzare al massimo i profili di sicurezza, prevenzione e deterrenza, a beneficio della collettività.

Fototrappole in Ciociaria per combattere il vandalismo ultima modifica: 2021-01-21T09:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x