I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

pubbliredazionale ARTE PERSONAGGI

Il disegnatore di lune, ritrae una romantica Frosinone

Il disegnatore di lune - Santa Elisabetta in primo piano
Articolo promozionale

Il disegnatore di lune, una figura che in tanti conoscono ormai a Frosinone.

Atelier - Gianluca Campoli al lavoro
Gianluca Campoli

In realtà l’artista si chiama Gianluca Campoli,vive in zona San Liberatore, e mostra e rivela un grande talento, del tutto sviluppato da autodidatta, avendo fatto studi professionali.

Il disegnatore di lune

Da tempo rappresentante per parrucchieri ed estetisti, separato da anni con due figli, ha una compagna e un mondo interiore creativo. Sui social girano le magiche immagini dei suoi disegni; proprio i suoi, acquario, inafferrabile. Dice che lo appaga disegnare, e ama andare per mostre e musei. Come dicevamo, autodidatta, “il disegnatore di lune,  ha sempre avuto la passione per l’arte. Ama moltissimo osservare, e tutto ciò che fa è frutto di una costante ricerca di cose che lo attraggono, e che riescono ad appagarlo.

I piloni - Il Campanile e i piloni in foto

Affascinato dalla pittura di Chagall, di Van Gogh, come di geni come Leonardo, Raffaello e Caravaggio. Detesta il cubismo e non lo convincono artisti come Picasso e Mirò. Gianluca ha sempre disegnato a matita, ma poi piano, piano ha scoperto la pittura ad olio; eppure non l’appagava. Alla fine con costante e meticolosa ricerca, è arrivato alla china per poi passare definitivamente alle matite acquerellabili.

Il disegnatore di lune ovvero Gianluca Campoli

In questa tecnica c’è stato l’innamoramento, la fascinazione, e l’artista ciociaro ha trovato infine un equilibrio interiore che lo soddisfa. Già, ma il percorso non è stato tutto in discesa, e per un artista d’altra parte difficilmente lo è. Riuscire a creare dal nulla qualcosa di così bello, sovente può suscitare gelosie e invidie.

Il disegnatore di lune - Scalinata con la luna

Negli anni a Campoli hanno detto che pensava solo a disegnare e che non aveva nessuna possibilità di uscire fuori dall’anonimato. Oggi invece ha continue richieste e tanto lavoro. Si definisce un sognatore, ma dice che il lavoro lo porta sempre avanti, senza soffermarsi sulle gelosie. Afferma con fermezza che se è arrivato ad una discreta affermazione professionale, è perché ha sempre creduto in ciò che fa. Non è presunzione, ma consapevolezza di dover percorrere una determinata strada; lunga, dovendosi migliorare, ma con ottimismo. Campoli ha sempre disegnato per suo piacere, solo dopo ha condiviso.

Artisti ciociari

Ora i risultati stanno arrivando, ma, come dice, senza mai sentirsi arrivato, perché sarebbe la fine. Super impegnato con tanti lavori da fare per fortuna, e senza mai tirarsi indietro, accettando sempre le sfide, perché bisogna comunque provarci e non vivere di rimpianti. Gianluca dice di muoversi a secondo dell’ispirazione, dopotutto se anche fare uno scarabocchio lo appaga, va benissimo.

Il disegnatore di lune - Centro Storico con il bel campanile

Tutti avranno notato che disegna moltissimo il centro storico di Frosinone dove è cresciuto. Si tratta della zona dove sua madre aveva una pizzeria; ovvero tra l’arco Campagiorni e Via Angeloni. Lì è nato e cresciuto, quindi è là che risiede il suo cuore. Il nome d’arte “il Disegnatore di Lune”, è nato per caso; volendo una cosa che fosse come un marchio di fabbrica. Con l’aria un po’ malinconica, Campoli sottolinea di non aver mai smesso di credere nella sua arte.

Dipingere Frosinone

I risultati da un anno a questa parte stanno quindi arrivando. In lui vediamo certamente un po’ di De Chirico, forse Morandi, qualcosa che ha sedimentato nel tempo in lui. Tanti sono i temi toccati dal suo disegnare, anche il Giappone.

Il disegnatore di lune - Centro Storico  con tetti rossi

E poi sempre lei, presente e magica, direi mistica, ovvero “la luna”, che oltre ad essere una musa ispiratrice è anche diventata il suo simbolo di riconoscimento; disegnata sempre con le punte rivolte verso destra. Va a formare una grande lettera “C”, del suo cognome. E poi presenti anche tanti gatti, che adora, così come sua figlia; con una bella coda che forma una bella “S”, perché dice che gli piace dargli quella forma. Tra i sogni nel cassetto, c’è quella di scrivere un libro illustrato. A noi piacerebbe anche che ci regalasse un bel fumetto, chissà. Auguri, romantico disegnatore di lune!

Il disegnatore di lune, ritrae una romantica Frosinone ultima modifica: 2021-01-09T09:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Commenti
To Top