ARTE CONSIGLI UTILI

Il Natale in Ciociaria è un evento top, e gli addobbi un “must”!

il natale in Ciociaria - albero decorato con simboli di giocattoli

Il Natale in Ciociaria è una cosa “seria”! Infatti, la cultura popolare di un tempo, i legami familiari e amicali, e le cene, non si prendono affatto sottogamba! Specie nelle campagne, le case vengono addobbate sia dentro sia fuori, e c’è un gusto tradizionale ricercato, che butta un occhio alla modernità.

il natale in ciociaria - Stefano Lemma al lavoro

Stefano Lemma, wedding planner, influencer e organizzatore d’eventi, in questo periodo è tirato per la giacca per allestire alberi e addobbi. Corre con due assistenti e una carovana di decorazioni, con la pretesa che ogni allestimento sia “unico”; richiesta che risuona come un “mantra”!

Il Natale in Ciociaria per le feste 2019 ha un colore?

Il Natale in Ciociaria per me è molto frenetico, ma lo amo. Il sentimento si sposa con la creatività. A Natale il rosso resta sempre il must, ma abbinato al verde e al bianco dà un tocco d’allegria che fa risaltare l’insieme. La tendenza del momento è sicuramente quella delle decorazioni che strizzano un l’occhio ad una “corrente” scandinava.

Il natale in ciociaria - Orso decorativo

Al riguardo, le decorazioni hanno dei colori neutri, che si accostano bene al verde dell’albero. Amo proporre le decorazioni in legno, o di cartone riciclato, appese con spago, talvolta abbinate al bianco. Si tratta di uno stile minimal ma d’effetto, un glamour che richiama molto il tema dell’ambiente. Molti mi chiedono delle decorazioni riutilizzando materiali eco sostenibili. Si tratta di una buona occasione per coinvolgere anche i bambini, e lo faccio volentieri.

Quale è il must quest’anno? Cosa non può mancare?

Se quello che cerchiamo è un albero glamour il colore più un voga è il rosa nelle sue nuance più delicate, abbinate all’argento che illumina. Altri colori di tendenza sono l’azzurro, il celeste pastello e il verde brillante. Cionondimeno, i più ambiziosi quest’anno osano anche il fucsia abbinato all’arancione. La casa deve essere calda e accogliente e mai ridondante.

E’ vero che ci sono padrone di casa che si vestono per cene importanti con i colori dell’albero? E che ruolo ha la simbologia locale?

Alcune padrone di casa durante le cene, amano indossare un colore che richiami i colori delle proprie decorazioni. Si tratta di una pratica in uso negli anni passati, ma ancora in auge. Al riguardo ricordate che “Less is more”, puntate su uno smalto o un accessorio, senza esagerare. Per quanto riguarda il nostro territorio, mi è capitato spesso di utilizzare oggetti della tradizione, rivisitandoli in una chiave più moderna.

il natale in ciociaria - Albero Di Natale

L’ho fatto anche in casa mia, e vi assicuro che si possono creare delle installazioni originali. La conca di rame con rami di abete profumato e un tocco di bianco sono un incanto. Ovviamente ogni padrone di casa ha un proprio stile. Eleganti sono le decorazioni in ceramica con raffigurazioni locali, ad esempio un centro tavola. Sono delle chicche che si trovano nei mercatini dei centri storici

Il Natale in Ciociaria si sente di più nel centro urbano della città o nelle campagne del frusinate?

In città anche le decorazioni sono più asettiche, e mi chiedono cose molto minimal. Il natale della campagna è più introspettivo, e si sente il calore familiare. Mi si chiede qualcosa di più rurale attorno camino, e il presepe si deve sempre incastrare perfettamente, altrimenti qualcosa stona.

Qualcuno ti ha chiesto di allestire un evento o una casa con i colori della squadra del Frosinone?

A tal proposito, finora non mi è mai capitato, però in giro molti improvvisano delle decorazioni gialloblù, e sicuramente prima o poi succederà! Tuttavia sono certo che mi capiterà anche un matrimonio gialloblù!

Quali sono gli elementi che non mancano mai in Ciociaria in un evento/festa/party che organizzi? Musica popolare?

La musica è sempre il collante, perché nelle feste di fine anno deve essere dal vivo, con play list curatissima, e si spazia dalla musica popolare con strumenti come l’armonica, e brani degli anni ’80 e ’90 per i più nostalgici.

fonte foto – Stefano Lemma

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi. La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.
Il Natale in Ciociaria è un evento top, e gli addobbi un “must”! ultima modifica: 2019-12-20T08:00:00+01:00 da Simona Aiuti

Commenti

To Top