CIBO TRADIZIONI

Melanzane sottolio, peperoni, zucchine; l’estate in dispensa!

melanzane sottolio - Conserve

Melanzane sottolio, pomodori, cetrioli e tanto altro! Le conserve sono una tradizione che cattura i sapori e i colori estivi, lasciandoli uscire un po’ alla volta dalla dispensa durante l’inverno.

melanzane sottolio - conserva di Pomodori

E’ semplice conservare grandi quantità di frutta e verdura, e fare un po’ la “formica”! La procedura è simile per tantissime verdure e basta un po’ di pazienza per avere delle verdure saporite fantastiche.

Melanzane sottolio

melanzane sottolio protagoniste assolute di questi mesi estivi, ricchi di colori vivaci e sapori inconfondibili. E’ meglio prediligere prodotti coltivati senza sostanze chimiche, fare attenzione alla maturazione, ai tempi di cottura, per garantire una conservazione duratura.

melanzane sottolio - Cetriolini

Importante anche scegliere i giusti contenitori, invasare correttamente, sterilizzare ed etichettare ogni confezione. Un classico è la marmellata di albicocche, o di more! Camminare strappando dai rovi i frutti scuri e gustosi è vero un piacere, ma se la raccolta è abbondante, perché non preparare una marmellata da conservare nella dispensa?

melanzane sottolio - Confettura

Se avete poco tempo, potete mettere in pentola con la frutta le bustine gelificanti, e avrete una marmellata ottima in poco tempo, poi sigillate i vasetti, rovesciateli per 24 ore, e avrete un’ottima marmellata per l’inverno. Anche tra le verdure, si può conservare un po’ tutto, come i carciofini sottolio, una giardiniera, che, può diventare anche regalo.

Verdure sottolio

Durante i lunghi mesi invernali, nella dispensa non devono mai mancare le zucchine sottolio con le acciughe. Il tocco geniale è inserire qualche foglia di menta, dei pezzettini di zenzero e dei grani di pepe nei vasetti. I pomodori sono gli ortaggi simbolo della stagione estiva, quindi perché non metterli sottolio? Le conserve di verdura sono una soluzione rapida per le cene dell’ultimo momento.

melanzane sottolio - Vasetti di conserve

Altri ortaggi presenti nell’orto ad agosto sono i peperoni, con i quali si possono preparare diversi tipi di conserve. I peperoni sottolio, anche farciti, sono un antipasto immancabile nelle tavole del sud Italia. La procedura per mettere sottolio le verdure, è più o meno simile per quasi tutti i generi; cambia il soggetto, ma la sostanza non molto. Si possono conservare le cipolle, i carciofi, ma tra le conserve migliori da preparare durante il periodo estivo ci sono quelle con le zucchine.

Ricetta delle zucchine sottolio e melanzane sottolio

Prendiamo due kg di zucchine, 500 ml di aceto, un litro di vino bianco oppure acqua, mezzo cucchiaio di sale, e un ciuffo di prezzemolo. Aggiungiamo qualche foglia di menta, tre spicchi d’aglio, olio di semi di girasole oppure olio d’oliva. Tagliamo le zucchine eliminando i semi della parte centrale e le tagliamo o a pezzetti o a striscioline. In una pentola capiente versiamo l’aceto, il vino bianco, il sale e portiamo ad ebollizione.

melanzane sottolio - vasetti di verdure in vetro fatte in casa

Versiamo le zucchine, e le facciamo sbollentare per 3 minuti, quindi le scoliamo e le sistemiamo su un panno pulito. Quando le zucchine sono tiepide le allarghiamo bene su un canovaccio, e le copriamo con un altro panno pulito. Lasciamole riposare per due ore. Le versiamo poi in una ciotola capiente per condirle. Aggiungiamo il prezzemolo tritato, menta fresca e qualche spicchio d’aglio. Mescoliamo per bene e lasciamo insaporire.

verdure estive in barattolo

Possiamo condire le zucchine anche con peperoncino fresco o secco, pepe rosa o pepe nero, o filetti di alici. Nelle melanzane, meglio mettere prezzemolo, aglio e finocchietto selvatico se lo avete. Naturalmente, abbiamo già preparato i vasetti e i coperchi che vanno sterilizzati in acqua bollente. Riempiamo i vasetti puliti e asciutti con le zucchine, pressandole  leggermente.

melanzane sottolio - Cetrioli

Versiamo l’olio nei vasetti fino a ricoprire completamente le zucchine. Aspettiamo qualche minuto, perché il livello dell’olio potrebbe scendere, quindi versiamone ancora un po’ fino ad arrivare di nuovo all’orlo del vasetto. Questa operazione si può fare anche con broccoletti o peperoni. Chiudiamo bene con i coperchi, e teniamo in dispensa per dieci giorni prima di assaggiare. Le verdure sottolio fatte in casa si conservano per circa un anno, tuttavia, meglio attaccare ai vasetti un’etichetta con la data!

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi.
La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.

Melanzane sottolio, peperoni, zucchine; l’estate in dispensa! ultima modifica: 2019-08-16T08:00:42+02:00 da Simona Aiuti

Commenti

To Top