itFrosinone

ARTIGIANATO NATURA

Programma di sviluppo rurale con opportunità “ecologiste”

programma di sviluppo rurale - Balle Di Fieno nel Lazio

Programma di sviluppo rurale Lazio; una grande opportunità. La misura ha la finalità di sostenere gli interventi in agricoltura mediante forme di attività complementari di vario genere. Il fine è quello di qualificare e valorizzare le risorse specifiche del territorio; la multifunzionalità in agricoltura e la differenziazione dei redditi agricoli.

Programma di sviluppo rurale Lazio

In tale contesto, la misura si pone l’obiettivo d’incentivare gli investimenti; volti alle attività di diversificazione dei redditi delle aziende agricole. Attraverso la creazione, il potenziamento, la qualificazione di attività agrituristiche; e di diversificazione delle attività agricole. Si vuole altresì favorire la diversificazione; la creazione e lo sviluppo di piccole imprese nonché dell’occupazione.

programma di sviluppo rurale - Regione E Province del Lazio

Il progetto vuole migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole; incoraggiando la ristrutturazione e l’ammodernamento delle aziende agricole. In particolare si vuole aumentare la quota di mercato; l’orientamento al mercato, nonché la diversificazione delle attività. Il programma prevede di Rinsaldare i nessi tra agricoltura; produzione alimentare e silvicoltura, da un lato. Ricercando e innovazione dall’altro, anche al fine di migliorare la gestione e le prestazioni ambientali. Per aderire, si deve poter qualificare, incrementare la qualità dell’ospitalità e valorizzare l’offerta agrituristica; attraverso la scoperta e la riscoperta della cultura enogastronomica regionale.

Programma sviluppo rurale Lazio e interventi in agricoltura

Favorendo quindi la conoscenza dei prodotti di qualità per un’educazione all’alimentazione corretta; ed una maggiore diffusione della cultura agricola. Tra i mantra c’è lo sviluppo di attività turistiche; attraverso la creazione di punti vendita di prodotti tipici. Compresa la creazione di attività produttive; attraverso la trasformazione per l’ottenimento di prodotti.

programma di sviluppo rurale - Contadini al lavoro con il letame

Non trascurabile la creazione di attività didattiche/educative all’interno del progetto; nonché la creazione di servizi sociali nell’ambito della “agricoltura sociale”. Parliamo di assistenza all’infanzia e agli anziani, assistenza sanitaria e assistenza alle persone disabili. E’ importante questa opportunità, anche per lo sviluppo di attività artigianali; compresa la fornitura di servizi ambientali svolti dall’impresa agricola per la cura e manutenzione di spazi non agricoli. L’operazione si applica su tutto il territorio regionale, con priorità alle aree rurali C e D. E’ prevista anche la possibilità, nel caso in cui parte dell’azienda ricada in un’altra Regione.

Finanziamento nel Lazio SAU

L’ammissibilità al finanziamento è consentita a condizione che il centro aziendale; costituito dagli edifici rurali indicati nel fascicolo aziendale. Oppure almeno il 50% della superficie agricola utilizzata (SAU) aziendale; ricadano nel territorio della Regione Lazio. In ogni caso sono ammissibili investimenti in beni immobili o in dotazioni, come arredi, macchinari e attrezzature; solo qualora gli stessi siano realizzati o ubicati, nel caso di beni mobili, nel territorio regionale.

programma di sviluppo rurale - logo su telo della Regione Lazio

Sono previsti interventi per investimenti materiali e/o immateriali finalizzati alla diversificazione dei redditi delle aziende agricole. Attraverso la creazione, il potenziamento, la qualificazione di attività agrituristiche e di diversificazione delle attività agricole. Sono ammissibili tipologie di intervento/sottointervento di sviluppo di attività Agrituristiche. Sono ammissibili, per le imprese agrituristiche iscritte nell’“elenco regionale dei soggetti abilitati all’esercizio dell’attività di agriturismo”. Fatta salva la deroga concessa per seguenti sottointerventi.

Finanziamenti per aziende agricole

Parliamo di qualificare, incrementare la qualità dell’ospitalità; valorizzare l’offerta agrituristica. Inoltre, attraverso la scoperta e la riscoperta della cultura enogastronomica regionale. Si vuole favorire la conoscenza dei prodotti di qualità per una educazione all’alimentazione corretta; ed una maggiore diffusione della cultura agricola. Si potrà agire infine per uno sviluppo di attività turistiche attraverso la creazione di punti vendita di prodotti tipici. La creazione infine, di attività produttive attraverso la trasformazione per l’ottenimento di prodotti.

Programma di sviluppo rurale con opportunità “ecologiste” ultima modifica: 2021-02-08T09:31:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x