I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

ANNUNCI EVENTI

Frosinone città delle luci per un Natale unico

Frosinone città delle luci - Panettone in locandina

fonte foto - uff. stampa di Frosinone

Frosinone città delle luci, si presenta con nuovi appuntamenti nell’ambito, in un’iniziativa organizzata per celebrare le festività natalizie.  Al tal proposito, il programma degli eventi, stilato dagli assessorati comunali al centro storico, al commercio e alla cultura, prevede molti momenti speciali.

Frosinone città delle luci

Frosinone città delle luci, si propone sabato 21, a piazzale Vittorio Veneto a partire dalle 16, lo spettacolo di animazione per bambini di Nonno Cipollone. Al riguardo, l’evento è organizzato a cura della Pro Loco di Frosinone. Alle 21, la Cattedrale di Santa Maria Assunta ospiterà “The voice academy – 20° anniversario”, recital lirico dei tenori Giancarlo Tramontano, Franco Colella, Lorenzo Papa Sodero.

Frosinone città delle luci - Panchina e luminarie
fonte foto – Pixabay

Al pianoforte, il m° Gabriele Capodiferro; presenta Silvia Schnideritsch. Poi, domenica 22 partirà da largo Turriziani alle 9 “La passeggiata di Babbo Natale”. Si tratterà di un percorso non competitivo a passo libero con busta natalizia per i bambini, inserita all’interno della campagna “Caccia al rifiuto”. inoltre, alle 16, seguirà lo spettacolo di Nonno Cipollone, per la gioia di tutti i bambini, sarà proprio a largo Turriziani.

Nonno cipollone

A partire dalle ore 10, la musica si diffonderà per la città grazie alla Fisorchestra (itinerante) di Babbo Natale a cura di Angelo Piccoli. La Fisorchestra suonerà al mattino nella parte bassa della città, e al pomeriggio in quella alta nel pomeriggio, in occasione di “Panettone in centro”. Inoltre, a Largo Turriziani, dalle 15 alle 20,ospiterà  infatti “Panettone in centro”, con la realizzazione del dolce per eccellenza del Natale in formato maxi.

Frosinone città delel luci -Murales di Via Ciamarra
fonte foto – uff stampa comune di Frosinone

Al riguardo, il panettone sarà decorato da allievi e pasticceri della scuola di formazione Asso Eventi Form Lazio, guidati dalla docente Deborah Caratelli. Parteciperanno straordinariamente all’evento anche gli chef Katia Malizia e Mauro Pro. Cionondimeno, ci sarà la degustazione prodotti dolciari natalizi a cura degli esercizi commerciali del centro storico, vini e bollicine. Presenti anche la scuola alberghiera di Ceccano e Nonno Cipollone con il suo show amatissimo dai più piccoli. 

Fisorchestra a Frosinone città delle luci

Lunedì 23 dicembre, alle 16 presso la Villa comunale, si terrà la “Caccia al tesoro sostenibile” con spettacoli di magia, e artisti di strada. A tal proposito ci sarà animazione per bambini, a cura dell’associazione AICS.  Martedì 24, si replica alle 10.30, con l’evento dedicato ai più piccoli nella medesima location, con spettacoli, animazione e la caccia al tesoro.  Infine, giovedì 26 dicembre, alle 18, spazio al Concerto di Natale a cura della Banda Romagnoli – città di Frosinone, presso la Casa della Cultura.

frosinone città delle luci - Casetta illuminata
fonte foto – Pixabay

Frosinone si veste a festa, infatti, I murales di via Ciamarra, dopo l’importante intervento di riqualificazione e restyling, in collaborazione con il liceo artistico “Bragaglia”, hanno una nuova veste. Quindi, le opere usufruiscono, anche di una illuminazione speciale che ne mette in risalto la bellezza. È stata realizzata infatti l’installazione di circa 100 metri di led di alta tecnologia, per consentire la visione notturna

I murales di Via Ciamarra

I murales di Via Ciamarra, costituiranno un’attrazione per i visitatori e i cittadini di Frosinone nel tragitto dalla zona alta a quella bassa. Realizzati nel 1995, sono frutto dell’estro dei componenti dell’associazione “Giovani per la città”, per onorare la memoria di Carlo Ludovico Bragaglia. Il grande regista frusinate, sceneggiatore e fotografo, legò il proprio nome al movimento futurista. Al riguardo, egli lavorò con attori come Totò, i fratelli De Filippo e di Vittorio de Sica. Per evitare che un importante patrimonio identitario andasse perduto a causa dell’incessante azione degli agenti atmosferici, si è voluto coinvolgere il Liceo Artistico. In tal modo, si è portato avanti un incisivo intervento di recupero. Quindi, ora i murales saranno ulteriormente valorizzati grazie ai led artistici, che hanno trasformato l’opera muraria in un vero e proprio cortometraggio luminoso. Tutti a Frosinone città delle luci

Frosinone città delle luci per un Natale unico ultima modifica: 2019-12-18T08:00:00+01:00 da Simona Aiuti
To Top