I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

NATURA PAESAGGI

Il Pozzo D’Antullo, stupefacente bellezza naturale ciociara

caverne - Pozzo Di Collepardo

fonte foto - Wikipedia -Etrusko25 - CC BY-SA 3.0

Il Pozzo d’Antullo è un luogo di fascino unico, non solo in Ciociaria, che suscita stupore in chiunque si rechi a visitarlo. Situato in una radura isolata, a ridosso dei Monti, La Monna e Rotonaria, si apre come un’immensa voragine; una grande dolina circolare, chiamata appunto “il Pozzo d’Antullo”.

il pozzo d'Antullo - Spelleologi al lavoro

Si tratta di una peculiarità unica, originatasi a causa del crollo della volta dn una grande caverna del diametro superiore di 140 m. Il perimetro superiore è di 370 m, e la profondità  è di 60 m, per quella che è un’autentica meraviglia della natura.

Il Pozzo D’Antullo e le sue peculiarità

Agli occhi del visitatore si apre una voragine carsica, dalle cui pareti grondano letteralmente merletti di stalattiti, e il fondale è ricoperto da vegetazione. Questa grande voragine carsica, singolare rarità della natura, come dicevamo unica in Europa per le sue dimensioni, è merlata da stalattiti ricurve; probabilmente per via del vento proveniente dai cunicoli laterali, modificandone e trasformandone la deposizione dei cristalli calcarei.

stampa - Stampa Antica

Trattandosi di un fenomeno carsico, il fondo è probabilmente collegato con delle Grotte, attraverso un complesso sistema di gallerie e cunicoli sotterranei. Orbene, abbracciando il perimetro della cavità carsica, possiamo vedere in terra di Ciociaria uno dei più grandi esempi di dolina. Di dimensioni più grandi rispetto al famoso gouffre de Padirac sito in Francia, il Pozzo D’Antullo è una meta turistica poco nota, ma davvero unica. Quando il Pozzo d’Antullo era semi sconosciuto ai più, ma comune agli autoctoni, vi venivano calati greggi di pecore

Cavità carsiche tra storia e leggenda

Lì, le pecore erano lasciate tranquillamente a pascolare. Questa singolare usanza è testimoniata dal viaggiatore Gregorovius, il quale scrisse: “Il pozzo, mi dissero, era una volta una grande aia circolare; i contadini un giorno osarono battervi il grano benché si solennizzasse l’Assunzione della Beata Vergine.

il pozzo d'antullo - Grotte in fase di esplorazione

La Madonna adirata di quel sacrilegio fece sprofondare ad un tratto l’aia con tutto ciò che si trovava sopra e si formò il pozzo circolare. Del resto, non essendovi nei dintorni alcuna traccia di vulcani, potrebbe essere giusta l’opinione di alcuni; che suppongono che il pozzo fosse una caverna di cui sia sprofondata la volta. “La bellezza suggestiva di questo luogo particolare, ha da sempre ispirato curiosi aneddoti e leggende popolari; proprio per via delle parole scritte del Gregorovius. Una di esse narra che nel luogo dove è oggi il Pozzo d’Antullo, un tempo c’era un’aia, in cui alcuni contadini sconsiderati, non onorarono la festività.

Come e quando visitare il Pozzo D’Antullo

Costoro decisero di battere il grano in un giorno sacro, e allora la divina provvidenza per punirli fece sprofondare l’aia, dando vita alla dolina. E’ possibile visitare il Pozzo D’antullo così come la vicina Grotta dei Bambocci, o grotte di Collepardo, sotto l’egida del Parco Naturale dei Monti Ausoni. Riguardo gli orari, è fruibile il sabato e la domenica, e dal due di aprile tutti i giorni dalle  11:00 alle 17:30.

il pozzo d'antullo - Grotta con luce che filtra

Il Prezzo del Biglietto unico è di 3,00 €. Gli orari delle visite guidate e di apertura del Pozzo d’Antullo potrebbero subire delle variazioni. Ogni informazione si può trovare sul sito del comune di Collepardo sul pagina web del Parco Naturale dei Monti Ausoni, sotto la cui egida cade il luogo; Collepardo Piazza L. Liberatori, 1 Tel. +39 0775.47.021; Pozzo d’Antullo Tel. +39 0775.47.065

Il Pozzo D’Antullo, stupefacente bellezza naturale ciociara ultima modifica: 2020-07-13T07:00:00+02:00 da Redazione
To Top