I FRUSINATI RACCONTANO FROSINONE

itFrosinone

CIBO CONSIGLI UTILI

Lavori in campagna a dicembre guardando la luna!

lavori in campagna a dicembre - Funghetti E Uccellino

Lavori in campagna a dicembre non sono pochi! Da dicembre arriva l’inverno, con il freddo, la pioggia e le prime gelate. Se il tempo lo consente, si puliscono i fossati, per il deflusso delle acque, e si eseguono arature dei terreni.

Lavori in campagna a dicembre

E’ tempo di preparare una parte del terreno dell’orto per le semine, ma anche di pensare a quali varietà scegliere per la semina. Nel mese di dicembre l’orto può offrire molti doni da raccogliere prima delle gelate. Non bisogna dimenticare di seguire le fasi lunari e di controllare il calendario dei giorni di luna piena.

lavori in campagna a dicembre - Campo Coltivato

Subito dopo Natale sarà il momento adatto per dedicarsi alla raccolta delle erbe aromatiche da essiccare. Si deve effettuare la semina di ciò che potrà essere raccolto nei mesi successivi, facendo attenzione alle gelate. Nel caso è consigliabile scegliere di seminare in semenzai, aiuole riparate, cassoni o tunnel. La semina protetta nelle zone più fredde è consigliata soprattutto per ravanelli, melanzane e cicoria, lattuga e radicchio da taglio. Mentre è possibile seminare ortaggi come piselli, spinaci e fave. Potremo seminare aglio, asparagi, carote, cicoria, cipolle, fave, lattuga da taglio, melanzane, piselli, prezzemolo, radicchio, rape, ravanelli.

Ortaggi a dicembre e lavori in campagna a dicembre

Un ortaggio particolarmente resistente al freddo è il cavolo nero toscano, per la raccolta del quale si consiglia d’attendere il passaggio della prima gelata. A seconda delle zone climatiche si potranno raccogliere cachi, mandarini, mandaranci, arance, pompelmi. Questo è il momento di portare a termine la raccolta delle olive. Bisogna rincalzare le piante da frutto messe da poco a dimora.

lavori in campagna a dicembre - Cesta di frutta e verdura

Quando la vegetazione è ferma, si possono raccogliere le marze per l’innesto. Si devono effettuare trattamenti con ossicloruro di rame su fusto, rami e anche sulle foglie cadute sotto la chioma. Si deve anche concimare con il letame. Inoltre l’orto può offrire doni come bietole, broccoli, carciofi, carote, cavolfiori, cavolo cappuccio, finocchi, indivia, scarola, e spinaci invernali. Poi si prosegue con la potatura degli alberi, arbusti, siepi e cespugli. Si eliminano eventuali nidi di processionaria del pino bruciandoli appena raccolti. Si puliscono vasche, laghetti e si rastrellano i prati.

Luna crescente a dicembre

Per quanto riguarda l’orto, ci si potrà occupare di trapiantare i bulbi di aglio e di cipolla, scalogno e asparagi. È possibile eseguire il trapianto dei carciofi, scegliendo cassoni o aiuole riparate nelle zone dove l’inverno non è per niente mite. A dicembre chi ha un orto sul balcone potrà avere ancora ortaggi come il lattughino, e rucola. Si possono trovare anche rosmarino, origano, salvia e prezzemolo. I cavoli ornamentali devono essere raccolti prima dell’arrivo del gelo. È consigliabile proteggere dalle gelate le piantine presenti nei vasi con gli appositi teli di tessuto non tessuto. Con la luna crescente si suggerisce di effettuare la semina dei ravanelli direttamente in piena terra se il clima non è troppo rigido. I ravanelli possono essere seminati anche in vaso, da riporre nella zona più riparata del giardino, del balcone.

Luna calante a dicembre

La luna calante invita a seminare spinaci, valerianella, lattughino, radicchio da taglio, oltre che eseguire i lavori necessari per preparare il terreno per primavera. Anche il trapianto dei carciofi dovrebbe essere effettuato in luna calante, indicata anche per potare gli alberi, evitando le giornate di gelo. Per i fiori, si semina il filadelfo, ibisco, spiraea, viburni, cornus, rampicanti, clematis, passiflora, glicine, e ukebia.

fonte foto – pngfly.com

Lavori in campagna a dicembre guardando la luna! ultima modifica: 2019-12-09T08:00:00+01:00 da Simona Aiuti
To Top