itFrosinone

pubbliredazionale ASSOCIAZIONI CONSIGLI UTILI

Social Eating, sfidare la crisi con l’Home Restaurant

Social Eating - Cucinare A Casa davanti a una videocamera
Articolo promozionale

Social Eating, significa usare una tecnologia e dei sistemi contemporanei, per affrontare la crisi che stiamo vivendo, figlia di dinamiche di questa epoca. La pandemia ha aggravato la crisi economica e non potremmo mai pensare di affrontare la “situazione odierna”, con vecchi sistemi.

Social Eating

Gaetano Campolo, è un giovane italiano che ha ideato questo sistema per schivare la crisi economica, almeno in determinati settori. La lezione che possiamo trarne, è innanzitutto che esistono modi per “attrezzarsi”, e organizzazioni capaci di aggredire le difficoltà con un grande potenziale per uscirne vittoriosi. Campolo ha portato in Italia il social eating, con la sua startup Home Restaurant Hotel; probabilmente applicabile ad altri settori. La startup, opera nella cosiddetta industria 4.0 e si fonda sui principi della condivisione, del riutilizzo delle risorse e dell’economia circolare.

Social Eating - Ottima Pietanza casalinga

Gli investitori privati, stanno guardando sempre più spesso con attenzione alla Sharing Economy; come nuova terra fertile in cui investire e far crescere i propri investimenti. Home Restaurant Hotel sta diventando un innovativo punto di riferimento del turismo enogastronomico in Italia; raccogliendo gli Home Restaurant presenti in tutto il Paese, ed a cui ci si può rivolgere per avviarne uno.

Social Eating Home Restaurant Hotel

Si entra così in un network che dà aiuto e supporto. Non dimentichiamo che anche l’Unione Europea sta puntando su questi “sistemi di fare impresa”. Home Restaurant Hotel, presto si espanderà anche all’estero. Probabilmente questo è il futuro del Social Eating in Italia. “In soldoni”, la Startup di Home Restaurant Hotel, permette ai tantissimi appassionati di cucina di poter aprire un Home Restaurant. Parliamo di un ristorante a casa, e di ricevere prenotazioni attraverso un’unica piattaforma online.

Social Eating - foto di pizza vegana

E’ per ora la prima ed unica in Italia con marchio brevettato, ad offrire questo servizio. Di fatto, il concept di Home Restaurant Hotel, nasce ufficialmente nel 2015 realizzando, il primo punto a Firenze. Va detto però, che anche se stiamo parlando di una piattaforma online, in ogni caso il lavoro e la dedizione restano fondamentali. I servizi al pubblico, o il cibo preparato, devono essere sempre la pietra angolare.

Gaetano Campolo

L’azienda sta crescendo, con professionisti qualificati, che stanno credendo fermamente nel progetto e s’impegnano quotidianamente per sviluppare al meglio la piattaforma. Ad oggi la crescita degli iscritti è esponenziale, con oltre cinquanta località italiane. Nel 2020, l’ideatore della start up, è stato premiato come CEO dell’anno per Le Fonti Awards”. Gaetano Campolo, è stato anche eletto Ceo dell’Anno da Le Fonti Awards Innovation 2020; grazie al successo della sua  piattaforma.

Social Eating - crostatine di visciole su alzata

La felice realtà imprenditoriale, oggi è leader nel settore del social eating e della sharing economy in Italia, con oltre 42 milioni di interazioni solo nel 2020. Il social eating, settore di mercato all’interno della sharing economy (industria 4.0); prevede la preparazione di pasti, come pranzi o cene a pagamento nel proprio domicilio. Lo si fa con persone sconosciute ed incontrate tramite una piattaforma software online come home restaurant hotel. Attraverso questo sistema, si vuole valorizzare il turismo in Italia.

Start up italiana

Lo si fa attraverso la cucina più apprezzata nel mondo. Parliamo della cucina casalinga italiana, attraverso il settore home restaurant. Inoltre, per offrire un servizio a 360° ai turisti presenti nel bel paese, nella piattaforma sono presenti tutti i tipi di strutture del settore; come agriturismi, bed and breakfast, hotel, pizzerie, bar e gelaterie, visite guidate. Insomma chiunque può iscriversi e proporre i servizi, e dall’altro prenotare un’esperienza; con la comodità di interfacciarsi direttamente con il titolare e di non dover pagare commissioni.

Social Eating, sfidare la crisi con l’Home Restaurant ultima modifica: 2021-02-10T09:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x