INTERVISTE PERSONAGGI

Wedding planner a Frosinone, il glamour è Stefano Lemma

wedding planner a Frosinone

Wedding planner a Frosinone, organizzatore d’eventi, artista, creativo, scenografo, regista, catalizzatore d’emozioni, trasformista, esteta, esperto di moda, gran cerimoniere di corte; Stefano Lemma è tutto questo e molto altro ancora. Di lui colpisce l’ottimismo, l’entusiasmo e l’amore che profonde in ogni progetto che costruisce con gli occhi pieni di meraviglia. Non c’è giovane sposa frusinate tra quelle che amano l’atmosfera glamor, che non desideri avere come wedding planner Stefano Lemma. Ogni suo matrimonio è un evento, e lo testimonia il fatto che nessuno degli ospiti vorrebbe mai terminare i festeggiamenti.

Parlaci di te, come nascono le tue passioni e come le coltivi?

Sin da bambino le mie doti artistiche spiccavano sulle altre, e sentivo dentro di me una forte spinta verso la musica, lo spettacolo e l’arte. Mentre i miei amici giocavano a pallone, io volevo cantare, e ancora oggi riesco a esprimere le mie emozioni e a trasmetterle agli altri. Grazie all’appoggio della mia famiglia, che è il mio punto fermo, ho intrapreso la carriera di organizzatore di eventi e wedding planner a Frosinone. Grazie a loro che mi seguono, e che credono in me spronandomi, riesco a dare il meglio.

wedding planner a Frosinone- lemma

In ogni progetto profondo tutto l’amore che fa da collante nella mia famiglia. Per coltivare le mie passioni è sufficiente vedere la felicità e la soddisfazione negli occhi delle persone che incontro quotidianamente.

Sembri una persona gioiosa, coltivi anche tu il fanciullo che c’è in te? Quali son i tuoi sogni ed i tuoi ideali? Ne hai realizzato qualcuno?

Non potevi scegliere citazione migliore! Sono l’emblema della fanciullezza! Sono un eterno Peter Pan al quale piace ridere con gli amici e sorridere. So anche piangere per le piccole cose, insomma mi so emozionare. Usando invece una mia citazione, posso dire che la mia vita è molto più interessante nella mia testa, che viaggia veloce e trabocca di sogni. Mi manca il tempo per realizzarli tutti, ma gli ideali per rincorrerli e portarli avanti sono l’amore, l’onestà e la coerenza. Il Wedding Planning a Frosinone è uno dei sogni concretizzato, e in qualche modo realizzo anche i sogni nel cassetto di tante altre persone.

Com’è nata la passione per i tuo lavoro? Mancava un wedding planner a Frosinone?

Vedere i miei genitori felici nel loro matrimonio! Crescere e vivere l’affetto tra me e mia sorella mi ha spinto a voler replicare ciò, aiutando coppie di sposi nell’organizzazione delle nozze e di altri eventi.

wedding planner a Frosinone- luci

Secondo me il punto di partenza sono le fondamenta per la costruzione di una famiglia forte e felice, poiché un amore solido è sicurezza per i bambini.

Che differenza c’è tra gusto, tendenza, moda e senso della moda?

Il gusto si educa, e senza il gusto, lo stile e l’estetica non esisterebbero tutte le altre, che sono una conseguenza l’una delle altre.

L’arte che posto ha nella tua vita da wedding planner a Frosinone?

L’arte è in qualsiasi cosa io faccia, poiché me ne circondo. Essa è tutto per me, la celebrazione del mio talento in cui credo, il modo in cui mi esprimo. Per essere creativi, popolari e fantasiosi bisogna ispirarsi sempre all’arte e nutrirsi di cose belle sempre.

Ogni tuo progetto è un’idea precisa o cambia cammin facendo?

Ho sempre in mente un tema ben preciso, ma il mio estro mi porta sempre a cambiare rotta durante il progetto. Per fortuna il risultato è sempre migliore di come l’avevo progettato all’inizio, perché è in divenire. Mi piace osare, anzi invito tutti quelli che mi circondano a farlo e a non pentirsene.

Prendi per mano una sposa che segui, le dai la tua impronta o realizzi i suoi sogni? 

Ascolto sempre le mie spose, perché realizzare i loro sogni è la mia gioia. Talvolta mi limito, a dare qualche consiglio sugli ultimi trend cercando di non riproporre la fotocopia di un altro matrimonio.

wedding planner a Frosinone- stefano lemma

Il gusto s’impara o è qualcosa con cui si nasce? Come ripeto, il gusto è innato, anche se oggi andrebbe un po’ discusso il vero significato della parola e i parametri utilizzati per definirlo.

Chi sono i tuoi miti?

Decisamente Marilyn Monroe e Audrey Hepburn.

Simona Aiuti

Autore: Simona Aiuti

Mi chiamo Simona Aiuti, sono giornalista, web editor e autrice di romanzi.
La scrittura è parte di me; amo la letteratura, esplorare i mutamenti del costume, la storia, lo sport, e l’arte. Mi piace visitare i musei, le mostre. Sono affascinata dall’inconoscibile e curiosa del mondo.

Wedding planner a Frosinone, il glamour è Stefano Lemma ultima modifica: 2018-09-20T09:00:16+02:00 da Simona Aiuti

Commenti

To Top