Artigiani nel borgo a Frosinone Alta - itFrosinone

itFrosinone

ARTIGIANATO LUOGHI DI RITROVO

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta - Ceramica in foto

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta, evocando l’epoca in cui di botteghe, più o meno piccole ce n’erano molte e diciamo pure che esistevano solo quelle. Era il tempo in cui non c’erano ancora i supermercati e tanto meno i centri commerciali o le vendite online.

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta

Si sente un po’ in tutta Italia la mancanza degli artigiani. Quelli che facevano i lavori “a regola d’arte” e ora se si rompe un oggetto, il più delle volte si butta via. Ci sono una miriade di utensili, elettrodomestici in testa, che sono concepiti a monte per avere una durata standard e difficilmente si potrebbero riparare. Tuttavia, sui social impazzano anche dei artigiani 4.0 che ridanno vita a scarpe e borse o le riparano, accontentando il cliente come una volta.

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta - Locandina in foto

Mancano calzolai di buon livello, così come bravi falegnami, o elettricisti che possano fare, magari anche a prezzi contenuti, delle piccole riparazioni. Sempre online si stanno diffondendo video e tutorial di lavori a maglia, all’uncinetto e si percepisce che c’è voglia di un lavoro fatto a mano su misura, magari personalizzato. Qui a Frosinone però, non ci sono quasi più mercerie.

Mercatino in Piazza Vittorio Veneto

Si tratta di negozi “strategici”, dove si va a scegliere e non credo si possano sostituire del tutto con le vendite online. Scegliere un tipo di lana o cotone, implica guardare, toccare e fare confronti con la luce naturale. “Artigiani nel Borgo a Frosinone Alta”, sarà ogni domenica del mese, a partire dal 3 marzo, dalle 10 alle 18. L’iniziativa è organizzata dall’omonima associazione.

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta - Calzolaio al lavoro

In collaborazione con l’amministrazione Mastrangeli, mediante gli assessorati al centro storico e artigianato locale di Rossella Testa e al commercio di Valentina Sementilli. L’evento è in calendario sino al mese di giugno; dopo la pausa estiva, riprenderà dal mese di settembre fino a dicembre 2024. Nel caso di domenica 3 marzo, il mercatino si svolgerà in Piazza Vittorio Veneto, mentre nelle domeniche successive coinvolgerà anche Corso della Repubblica sino a Largo Amendola, con la presenza di 30 espositori, workshop dal vivo, intrattenimento.

Corso della Repubblica – Largo Amendola

 “Con ‘Artigiani nel Borgo’, Frosinone Alta conferma la propria vocazione ad ospitare eventi di grande spessore. Lo ha dichiarato l’assessore Rossella Testa – Il progetto rientra nell’ambito dell’articolata programmazione portata avanti dall’amministrazione Mastrangeli per continuare a valorizzare l’area più antica della città”. “Valorizzare e sostenere il comparto delle attività produttive: questo l’obiettivo dell’amministrazione.

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta - Artigiano alla macchina

Anche con la realizzazione di iniziative di forte richiamo provinciale – ha dichiarato l’assessore Valentina Sementilli – Il mercatino si svolgerà nelle aree già interessate dall’isola pedonale”. Auspichiamo che le attività artigianali crescano e magari nascano nuove botteghe, magari per hobby, come laboratori e poi chissà, crescere anche dal punto di vista commerciale.

Artigiani nel borgo a Frosinone Alta ultima modifica: 2024-03-01T07:00:00+01:00 da Redazione

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x