Giorgione cuoco, personaggio irresistibile e quella tata ciociara - itFrosinone

itFrosinone

CIBO CUCINA TRADIZIONALE

Giorgione cuoco, personaggio irresistibile e quella tata ciociara

Giorgione cuoco - Cuoco con amici

Giorgione cuoco, star della cucina, ma non lo definirei chef, poiché mi sembrerebbe di sminuirlo. E’ lui l’uomo che sta davvero ai fornelli, che si sporca le mani, di sugo, ma se le sporca davvero e magari se le lecca allegramente.

Giorgione cuoco

Di recente ha detto – Io avevo la tata del frusinate che preparava l’amatriciana con la cipolla. Io ci sono cresciuto con l’amatriciana con la cipolla e la trovo buonissima. Non ti piace? Allora non ce la mettere. Non ti sta bene? Affari tuoi”. Stiamo parlando di un cuoco che viaggiando ha mangiato di tutto, dal serpente all’ippopotamo, e crede nella libertà a tavola. Non ama imposizioni e crede che ognuno debba mangiare un po’ ciò che vuole.

Giorgione cuoco - Con Amici

Tra i più amati dagli italiani, Giorgio Barchiesi detto “Giorgione”, non tiene in mano il pennello come l’omonimo, ma il mestolo e la cucchiarella. Diversamente da taluni cuochi con la puzza sotto il naso, e forse dipende dal fatto che a via di alzare gli occhi al cielo, si è bruciato il soffritto, Giorgione è noto per la sua cucina rustica. Lo riconosci dalla sua perenne salopette di jans e maglioncino rosso.

Montefalco PG

Giorgione mette le mani in pasta, frolla o meno, ma ce le mette. Casareccio e genuino, romano di nascita, ha trovato la sua dimensione in Umbria, dove per motivi personali, vi assicuro che nelle campagne, la cucina casareccia è tosta, ma regina. Goloso e di appetito robusto, ad un certo punto Giorgione ha dovuto sottoporsi ad un bendaggio gastrico per perdere 60 kg, ma questo non gli ha fatto perdere la passione per il cibo e la capacità di appassionare gli altri.

Giorgione cuoco - con le mimose

Chi lo segue da tanti anni in TV sa che è lui uno dei più amati. Proprio lui che ha esplorato ricette e cibi in tutte le declinazioni e lo fa nel modo più genuino che si possa immaginare. Il tutto accade nel suo regno, un’azienda agricola a Montefalco, borgo in provincia di Perugia. Il suo ristorante “Alla Via di mezzo” all’insegna del chilometro zero.

Giorgione cuoco – Alla via di mezzo

Cucina con prodotti propri o del territorio ed è un luogo dove ci si sente a proprio agio. La crescita di Giorgione anche sul canale YouTube è stata esponenziale, con video da oltre 500mila visualizzazioni, perché è irresistibile. Giorgione però non è stanziale, nei suoi programmi TV. Ha viaggiato per città e paesi, scoprendo cotechini che hanno del miracoloso e polli a cui manca la corona. Giorgione si arrampica ovunque ci sia una salsiccia da agguantare o una specie di lenticchia da glorificare che lo attende. Lui, con l’aria sorniona da ragazzaccio quasi settantenne, simpatico, con la battuta sempre pronta, continua a mescolare ragù che restano nella storia. Il bello è cheal suo ristorante il menu costa circa 30 euro, bevande escluse.Ero partito con 15 euro a testa e sono andato a 29 perché il commercialista ha detto che sennò non ci stavo dentro”.

Fonte foto – Facebook

Giorgione cuoco, personaggio irresistibile e quella tata ciociara ultima modifica: 2024-03-11T09:33:58+01:00 da simona aiuti

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x